fbpx

FAQs

Alcune Domande&Risposte ai quesiti più comuni

E’ meglio l’anestesia generale o l’anestesia locale?


Possiamo affermare che la base di partenza per ogni tipo di anestesia è la sedazione: i farmaci attualmente a disposizione consentono di togliere al paziente l’ansia, il fastidio ed il dolore legati all’intervento; inoltre il ricordo dell’intervento stesso è reso in tal modo assolutamente piacevole.

Con la sedazione è inoltre possibile in alcuni casi evitare l’anestesia generale, ricorrendo all’anestesia loco-regionale, ovvero si anestetizzano solo alcune aree del corpo, come ad esempio le gambe, l’addome o il torace. Figura fondamentale di riferimento è dunque anche l’anestesista, presente per tutta la durata dell’intervento. 

Quando una blefarolplastica è “fatta bene”?


«Quando l’occhio, dopo l’intervento, non è più tondo di quanto non fosse prima. Il risultato corretto è dato da uno sguardo fresco e naturale, nel rispetto della corretta anatomia».

Le iniezioni di acido ialuronico possono essere fatte per sempre?

Si, l’importante è iniettare il prodotto giusto alla giusta profondità, in quanto non sono tutti uguali e quindi vanno usati in modi differenti.

Comunque di solito, dopo alcune sedute, vi è un processo di autoriparazione della ruga per stimolazione di nuovo collagene.

Il botulino è pericoloso come dicono alcuni? Perchè?

SI dicono molte stupidaggini sul botulino, che considero un trattamento dai buoni risultati estetici, semplice e assolutamente sicuro, naturalmente in mani esperte.

Facendolo ogni 4-5 mesi il risultato è sempre migliore e non ci sono effetti indesiderati, anche ripetendolo per tanti anni.

Cosa è possibile fare al di fuori della chirurgia estetica per il ringiovanimento della pelle?

E’ possibile utilizzare l’acido ialuronico o il botulino.

Per ringiovanire realmente la trama della pelle la cosa migliore è l’utilizzo del laser frazionato che, andando a modificare la pelle scalda lo strato più profondo e stimola le cellule germinative, donando un risultato eccellente.

Anche la radiofrequenza ha una funzione ed un risultato simile.

Infine, si può ricorrere a peeling con acido glicolico.

I fili di trazione per la pelle del viso possono sostituire l’intervento di lifting?

Non potrà mai sostituire il lifting una volta che la cute ha ceduto: può però prevenire questo evento.

Dopo l’intervento di liposuzione il grasso si riforma?

No, le cellule adipose non si rigenerano. E’ possibile che quelle rimaste aumentino di volume, ma questo succede solo per un aumento di peso.

Naturalmente, in questo caso, senza aver eseguito l’intervento di liposuzione, l’inestetismo sarebbe maggiore.

E’ doloroso tenere i tamponi nasali e sopratutto poi toglierli?

No, provoca solo un fastidio per 1 giorno che non necessita neppure di antidolorifici.

La rimozione non è dolorosa essendo i tamponi in materiale siliconico e quindi non aderiscono alla mucosa nasale.

L’intervento di rinoplastica è doloroso?

No, basta la giusta copertura con blandi antidolorifici per non sentire nulla.

Dopo aver messo le protesi al seno si può allattare?

Si, in quanto le protesi non creano alcun problema alla ghiandola mammaria.

Le protesi di silicone al seno possono scoppiare in aereo o rompersi facilmente?

No, le protesi sono elastiche e molto robuste.

Anche con un evento traumatico violento è difficile che queste possano danneggiarsi.

La chirurgia estetica è RISCHIOSA ?

Tutti gli interventi prevedono possibili complicazioni: ciò nonostante l’estetica è una branca della chirurgia in cui il rischio è estremamente basso rispetto alle altre.